Racconti nella Rete®

20° Premio letterario Racconti nella Rete 2020/21

Re minore di Giuseppe Ferlito premiato al Festival del Cinema di Salerno

Categoria: Comunicato Stampa, In evidenza

Re minore, il film del regista siciliano Giuseppe Ferlito, ha ricevuto i più importanti riconoscimenti della 74esima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Salerno.

Il film si è aggiudicato il Gran Trofeo Golfo di Salerno ‘Ignazio Rossi’ – Primo Premio assoluto della Giuria tecnica e il Primo Premio della Giuria popolare internazionale e quindi è stato apprezzato sia dal Pubblico che dalla Critica Cinematografica, che gli hanno conferito i premi più prestigiosi.  Al Festival Internazionale del Cinema di Salerno, uno dei Festival più longevi al mondo, in questa 74esima edizione online (in un momento storico così difficile per il mondo dell’arte) hanno partecipato 250 film selezionati tra documentari, cortometraggi e lungometraggi, provenienti da 50 paesi. Re Minore è un film poetico e drammatico ambientato in Sicilia.

La “Musica” è il cuore pulsante della storia che coinvolge Mimì, musicista sperimentale tornato in Sicilia per rinnovare la sua arte. Nel confronto artistico tra il protagonista Mimì e Corona, suo vecchio maestro di musica, s’innesca la metafora della doppia anima della Sicilia, quella antica e quella moderna.

Ferlito ha realizzato diversi film, alcuni indipendenti e altri prodotti e distribuiti a livello nazionale ed ha fondato, nel 1994, la Scuola Laboratorio Cinematografico Immagina, di cui è il direttore. Nei suoi lunghi anni di insegnamento ha sempre coinvolto nelle sue produzioni gli allievi della Scuola, sia a livello tecnico che artistico, portandoli sui set deisuoi lungometraggi.

Anche in questa ultima produzione Re Minore, gli allievi hanno seguito Ferlito in Sicilia, nel suo paese natale Burgio set del film, in veste di tecnici e di attori, che si sono affiancati ad altri attori Siciliani ed insieme hanno realizzato questo importante progetto culturale che ha coinvolto l’intero paese.

Lascia un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento.