Racconti nella Rete®

Premio letterario Racconti nella Rete – XV edizione 2016

Regolamento Premio Racconti per Corti 2017

FacebookTwitterGoogle+WhatsAppLinkedInEmailGoogle GmailPrintFriendly

Premio Letterario Racconti nella Rete®

sezione  PREMIO RACCONTI PER CORTI ® 2017

Soggetti accettati a partire dal  20 ottobre 2016.
Scadenza inserimento nel sito dei soggetti in bozza (testo definitivo da approvare) ore 24 del 31 maggio 2017.

REGOLAMENTO

Il premio letterario “Racconti nella Rete” organizzato dall’associazione LuccAutori propone l’ottava edizione del premio Racconti per Corti.  Una edizione che giunge dopo il successo dei corti “La scatola di cartone” di Giuseppe Sanalitro, “Amore cieco” di Alessandro Russo, “Il cappotto” di Roberto Ricci. “Il coraggio uno non se lo può dare” di Delia Mazzocchi, “Palline di pane” di Matteo Agamenone, “Acetone” di Marco Moroni, “Tale padre tale figlia” di Alex Creazzi.

Racconti per Corti, in collaborazione con la Scuola di Cinema Immagina di Firenze ed i siti MYmovies e Sceneggiatori.com, si sviluppa nel sito di Racconti nella Rete con le stesse modalità del premio letterario. In palio per l’autore del soggetto vincitore di questa  ottava  edizione c’è la realizzazione di un cortometraggio di dieci minuti circa tratto dal soggetto stesso.

Per partecipare a Racconti per Corti occorre registrarsi nel sito www.raccontinellarete.it ed inserire in bozza – indicando la categoria “Premio Racconti per Corti” nella apposita sezione – entro il 31 maggio  2017  –  un soggetto originale ed inedito  per sceneggiatura della lunghezza massima  – consigliata – di 3500 caratteri spazi inclusi.

Per poter pubblicare il proprio soggetto in bozza sul sito, è necessario registrarsi  gratuitamente nel sito con NOME e COGNOME,  inseriti visibili nello spazio ‘nome utente’.

IMPORTANTE: come nickname utilizzate il vostro NOME  e COGNOME.   Nel nome utente deve figurare il nome e cognome utilizzato come firma del vostro racconto.

Soltanto se il soggetto viene accettato  ed inserito nel sito – gli autori riceveranno una comunicazione via e-mail –  si dovrà versare un contributo associativo, per ogni soggetto, di  trenta euro (30€). Ogni autore potrà partecipare con un massimo di tre soggetti. Il tema è libero.

SPECIALE GIOVANI –  Fino ai 25 anni (da compiere entro il  2017) il contributo associativo è di venti euro (20€) per ogni soggetto inserito in concorso. 

Vi preghiamo di inserire soggetti di “facile realizzazione” che abbiano la possibilità di essere ambientati  a Lucca. Per informazioni info@raccontinellarete.it oppure tel. 0584.961169.

Il mancato versamento della quota di partecipazione oltre i dieci giorni dalla data di inserimento del racconto nel sito comporterà la cancellazione automatica dello stesso e l’esclusione dal Premio Letterario. Questo avverrà durante tutto il periodo di svolgimento del progetto.

IMPORTANTE –  E’ opportuno ribadire che questo è un sito letterario. Pertanto i commenti ai  soggetti e alle news devono riguardare esclusivamente i testi in concorso.  Non sono ammesse note critiche  senza alcun costrutto. In caso contrario il moderatore provvederà ad eliminarli. I commenti non influiscono sul lavoro della giuria.  Il sito è nato per favorire  lo scambio di opinioni e informazioni tra gli utenti che in seguito, nel rispetto di tutti, devono proseguire al di fuori del sito.

I soggetti inseriti nella sezione Racconti per Corti saranno valutati dopo il 31 maggio da una giuria qualificata. Per questa sezione del premio la giuria di Racconti nella Rete  è integrata dal regista Giuseppe Ferlito, direttore della Scuola di Cinema Immagina, dal critico cinematografico Giovanni Bogani e dai vincitori delle precedenti edizioni della sezione Corti. La giuria, entro il mese di giugno 2017, indicherà sul sito una rosa di tre soggetti  finalisti  tra tutti quelli regolarmente iscritti a Racconti per Corti. Tra questi indicherà, a suo insindacabile giudizio,  il  soggetto vincitore.  L’autore del soggetto vincitore sarà invitato a realizzare la sceneggiatura del soggetto con la collaborazione della Scuola di Cinema Immagina di Firenze www.cinemaimmagina.it  .

La giuria si riserva di attribuire delle menzioni speciali ai soggetti particolarmente meritevoli di segnalazione.

Il corto si girerà nella zona di Lucca usufruendo dei mezzi tecnici messi a disposizione dalla Scuola di Cinema Immagina. I protagonisti del corto saranno indicati dalla Scuola di Cinema Immagina, che curerà anche la regia dello stesso. L’autore del soggetto vincitore sarà invitato a Lucca per assistere e collaborare alla realizzazione del corto. Il corto verrà proiettato in anteprima in occasione del festival letterario LuccAutori in programma a Lucca nel mese di ottobre.  In tale occasione verranno anche premiati i vincitori della dodicesima edizione  del Premio Racconti nella Rete.

L’organizzazione si riserva di promuovere il corto nei festival cinematografici ed in occasione della promozione dell’antologia Racconti nella Rete.

Gli autori vincitori delle precedenti edizioni di “Racconti nella Rete”, compresa la sezione “Racconti per Corti”, non possono partecipare al premio.

Per registrarti clicca qui

Se sei già registrato clicca qui