Racconti nella Rete®

20° Premio letterario Racconti nella Rete 2020/21

Martedì 16 febbraio alle 20 in diretta con Eleonora Sottili

Categoria: Comunicato Stampa, Forum dei vincitori, Forum di Racconti nella Rete, In evidenza

Demetrio Brandi incontra Eleonora Sottili, docente del nuovo corso di scrittura “C’era una volta, in un reame lontano lontano” organizzato dal premio Racconti nella Rete (1-29 marzo).

Martedi 16 febbraio alle 20 in diretta sulla pagina fb del Premio letterario Racconti nella Rete https://www.facebook.com/Premio-letterario-Racconti-nella-Rete-288673334513552

Eleonora parlerà del corso di scrittura che prenderà il via lunedì 1 marzo.

Ci piace ricordare che Eleonora Sottili ha vinto il premio Racconti nella Rete nel 2003.

Il premio Racconti nella Rete organizza un nuovo corso di scrittura condotto da Eleonora Sottili. Questa volta sarà online, con una sorpresa finale in occasione del 27° festival LuccAutori.

Sono in programma cinque incontri online sulla piattaforma Meet – riservati agli iscritti al corso – per cinque lunedì consecutivi.   Si parte lunedì 1 marzo dalle 19 alle 21 e, sempre allo stesso orario, lunedì 8, 15, 22 e 29 marzo.

In totale dieci ore di lezioni per una classe che sarà composta al massimo da venti allievi. Il costo del corso è di 150 euro. L’invito è rivolto a tutti.

Per informazioni e per dare la vostra adesione, mandate una email a info@raccontinellarete.it . Tel. 0584 651874. Iscrizioni entro il 22 febbraio p.v..  

“C’era una volta, in un reame lontano lontano”  

Cosa accadrebbe a Madame Bovary se non abitasse in campagna? E se la Bella Addormentata non dormisse per cent’anni? E se non ci fossero mai stati l’isola del tesoro o il castello di Dracula? Niente, ecco cosa succederebbe. Assolutamente niente. Perché le storie hanno prima di tutto bisogno di tempo e di spazio. Lavorare con il tempo e lo spazio di una storia significa creare un mondo e la sua atmosfera. Significa decidere come saranno le strade in cui cammineranno i nostri personaggi, le case che abiteranno, il ristorante in cui andranno a cena una sera a lume di candela. Significa decidere quanto tempo impiegherà il mio eore a trovare il tesoro e se quel giorno pioverà o infurierà una tempesta in mare.

Cinque incontri per sapere tutto quello che possiamo fare nei nostri romanzi, racconti o fiabe con lo spazio e col tempo.   Eleonora Sottili autrice di Senti che vento (Einaudi, 2020), Se tu fossi neve (Giunti, 2015), Il futuro è nella plastica (Nottetempo, 2010) e del racconto La direzione del cuore nella raccolta Ritratti dell’autore da cucciolo (Instar Libri, 2016).

Nasce a Viareggio nel 1970. Si laurea in Psicologia Clinica. Frequenta presso la Scuola Holden di Torino corsi e workshop di scrittura tra cui diverse edizioni del corso HoldenClub, il Corso avanzato di Sceneggiatura Cinematografica e il Corso di Editoria a cura di MinimumFax.

Dal 2004 inizia a tenere corsi di scrittura creativa per adulti e ragazzi. Attualmente tiene corsi presso la Scuola Holden per la quale svolge anche attività di Writing Coach e Reading Coach.    

Lascia un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento.