Racconti nella Rete®

Premio letterario Racconti nella Rete – XVII edizione 2018

La parentesi della scrittura a promozione delle Lettere e delle Arti

Categoria: In evidenza

In una notte insonne autunnale, tra le carte arruffate della mia silenziosa e solitaria scrivania, è nata l’idea della parentesi della scrittura, come una magica pausa tra un rumore e l’altro, tra una distrazione vana e l’altra, nel bel mezzo di tutte le indifferenze più o meno pesanti e difficili da scardinare e da combattere, come una finestra aperta sul mondo, un osservatorio privilegiato da cui poter vedere gli eventi per poterli capire con maggiore discernimento e libertà di pensiero, al di fuori delle mode, dei luoghi comuni e dei pregiudizi, come una voce che tuteli, promuovi e incoraggi ad uscire allo scoperto il nascosto, l’invisibile, il temuto talento e potere della scrittura.

E a distanza di soli pochi mesi da quel 15 novembre 2009, già un numero discreto di lettori affezionati mi sprona nel continuare questo viaggio della comunicazione e della salvaguardia del Bene Culturale  in un Italia dove la parola CULTURA è relegata all’ultimo posto, dove è un accessorio di scarso effetto rispetto ad altri più necessari attributi. Ma come può l’animo umano privarsi del godimento del sapere, della curiosità della vita se ne ha bisogno quanto il cibo per il corpo? E’ un cibo altrettanto importante e tutti devono potersi nutrire. Nello spazio virtuale della parentesi della scrittura, che tuttavia non potrebbe esistere senza la sua corrispondente e più ricca realtà, ogni visitatore potrà cercare un suo specifico interesse da coltivare, legato alla poesia, alla narrativa, alle arti figurative e interagire con esso.

La mia passione è nell’inchiostro della penna e i miei pensieri talvolta sereni, oppure incalzanti, bramano di macchiare il rigo. La forza delle emozioni, a raccontare attraverso la scrittura, è più forte di qualsiasi altro desiderio, così come è dolcemente gratificante essere consapevole che la penna mi fa arrivare fino a luoghi anche estremi della terra,  altrimenti lontani e irraggiungibili, mi fa sfiorare culture e mentalità diverse, aiutandomi ad accogliere e ad apprezzare il tesoro della diversità. D’altra parte, anche il vicino di casa, che ha la porta sul mio stesso pianerottolo, distratto dalle incombenze quotidiane, si sofferma sul web e come per caso mi scopre nelle lettere inviate dal mio tavolo di studio online

Come ho scritto sul mio sito, questa “parentesi” è un lusso della mente e del cuore, i pensieri vanno oltre il tempo, il limite, il relativo […], ma è pur vero che, a discapito spesso delle ore di sonno, accetta il prezzo della responsabilità, del sacrificio e dell’impegno che sottende all’informazione. La penna non può essere irresponsabile, se pubblica. […] Resta dunque mio fervido desiderio condividere, in un dialogo reciproco, questo spazio, reale e virtuale allo stesso tempo, con chiunque abbia il privilegio e il piacere della scrittura o della composizione, la necessità di intraprendere quei viaggi della conoscenza, imprevedibili e sorprendenti, che si rinnovano nella lettura o nella musica con entusiasmo, curiosità e stupore.  

Le prime pagine descrivono la mia personalità e i miei interessi culturali, le altre segnano un percorso tra rubriche tematiche fisse e aprono la “mia parentesi” al mondo web […] Infine, da questa ideale isola notturna,  spesso partirà un pensiero per ricordarvi qualcosa, per preannunciarvi un inserto o un articolo nuovo che comparirà all’interno delle varie rubriche, per un appuntamento sempre vivo e rinnovato con la scrittura e la lettura, che mi sono prefissa di regalare. Il blog omonimo poi, in linea diretta con il sito mecenate delle Lettere e delle Arti, si prefigge di sensibilizzare l’opinione pubblica su argomenti, temi, aspetti legati al nostro patrimonio culturale, senza perdere di vista il quadro internazionale.  A questo punto, vediamo dove il viaggio conduce, dove la penna porta, con la speranza di servire al meglio la Cultura e il proposito di diffonderne la bellezza, la grazia e l’emozione attraverso un utile palinsesto. Buona navigazione e partecipazione a tutti! 

Tiziana Fratini

 

Collegamenti INTERNET

Sito web http://tizianafratini.xoom.it

Blog http://parentesidellascrittura.myblog.it

Spazio video http://youtube.com/tizfrat65

 

Lascia un commento

Devi essere registrato per lasciare un commento.